"Siete arrivati in ritardo", calci e pugni contro medici e infermieri del 118

L'aggressione è avvenuta a Marano di Napoli

La postazione del 118 di Marano ASL Napoli 2 è stata allertata nel primo pomeriggio di ieri per crisi glicemica, nei pressi della villa comunale del Ciaurro a Marano di Napoli.

Giunto sul posto, intorno alle 14, il personale viene aggredito fisicamente in modo violento da alcune persone con calci, pugni e schiaffi all’indirizzo del medico e dell’infermiere.

Il personale, dopo l'aggressione, si è barricato all’interno del mezzo di soccorso e ha allertato le forze dell’ordine. Il motivo della aggressione sarebbe un presunto ritardo del mezzo di soccorso.

L'equipaggio ferito con evidenti segni al volto viene refertato in ospedale ed è stata stilata regolare denuncia. La postazione Marano continua il servizio nonostante i danni fisici e morali. Come riporta l'associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento