Paura a scuola, 12enne aggredito nei bagni

Tre ragazzi lo hanno picchiato per rapinarlo. Relazione dei genitori alla dirigente scolastica, che ha avviato un'indagine interna

Terribile episodio in una scuola del quartiere Arenella, la D'Ovidio-Nicolardi. Come riportato dal Mattino, un 12enne lo scorso mercoledì sarebbe stato picchiato nei bagni da una banda di bulli che voleva rapinarlo.

Il ragazzino si è fatto ricoverare al Santobono soltanto diverse ore dopo l'aggressione, cioè una volta tornato a casa e raccontato tutto ai genitori. La prognosi per lui è di cinque giorni.

I genitori hanno stilato una relazione del fatto, presentandola alla scuola. “Nostro figlio veniva aggredito con inaudita violenza – scrivono – e perquisito nelle tasche alla ricerca di soldi da tre ragazzi all’interno dei bagni. Nell’uscire dal bagno veniva colpito alle spalle da un pugno all’altezza del tratto cervicale e in seguito al dolore si è accasciato sul pavimento, tre soggetti che hanno continuato con violenza a infierire con percosse in più parti del corpo fino a quando sono passati alle perquisizioni per controllare se avesse soldi nelle tasche”.

Il piccolo studente delle medie non aveva mai avuto problemi a scuola. Ha raccontato di non essere riuscito a guardare in viso i propri aggressori, ma è certo che fossero in tre. Una volta in classe non ha raccontato quanto accaduto.

La preside dell'istituto ha ascoltato i genitori e indetto una riunione straordinaria per il prossimo martedì, nonché avviato un'indagine interna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Vittime di incidenti stradali, a Napoli il dato è in aumento

  • Politica

    De Luca: "Posizione di Salvini sui termovalorizzatori tecnicamente sbagliata"

  • Cronaca

    Macabra scoperta al Lago Patria: emerge un cadavere

  • Cronaca

    Cinquemila studenti in piazza a Napoli: "Blocchiamo la città"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Ragazzo ferito negli scontri, il padre risponde a Salvini: "Fiero di mio figlio"

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento