Si fa trovare davanti casa dell’amica per aggredire la moglie: non si accorge dei carabinieri che lo arrestano

L'uomo è stato immobilizzato e arrestato

Una 24enne di origine ucraina, si era decisa a sporgere denuncia contro il marito violento e per farlo si era rivolta ai carabinieri della stazione “Stella”, denunciando tutto quello che subiva. La donna si era incamminata verso casa di un’amica dove si sentiva più sicura (venendo seguita a distanza dai carabinieri).

Giunta sotto al palazzo della sua amica è stata fermata e picchiata dal marito. Solo l'intervento dei militari (presi a pugni e spintoni dal 28enne ucraino) ha salvato la donna. 

L'uomo è stato immobilizzato e arrestato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini ad Afragola: "Rispondiamo con i fatti per Napoli e la sua provincia"

  • Cronaca

    Clan Stolder, in manette ricercato internazionale

  • Politica

    De Luca: "L'arresto di Cesare Battisti è stata una sceneggiata vergognosa"

  • Cronaca

    Lavori in via Marina, a marzo il primo importante step

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento