Si fa trovare davanti casa dell’amica per aggredire la moglie: non si accorge dei carabinieri che lo arrestano

L'uomo è stato immobilizzato e arrestato

Una 24enne di origine ucraina, si era decisa a sporgere denuncia contro il marito violento e per farlo si era rivolta ai carabinieri della stazione “Stella”, denunciando tutto quello che subiva. La donna si era incamminata verso casa di un’amica dove si sentiva più sicura (venendo seguita a distanza dai carabinieri).

Giunta sotto al palazzo della sua amica è stata fermata e picchiata dal marito. Solo l'intervento dei militari (presi a pugni e spintoni dal 28enne ucraino) ha salvato la donna. 

L'uomo è stato immobilizzato e arrestato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lavori stradali, stanziati 533 milioni dalla Regione

  • Cronaca

    Piazza del Plebiscito, il giuramento degli Allievi della Nunziatella/FOTO

  • Cultura

    Alessandro Gassmann cittadino onorario di Napoli: il 17 dicembre il conferimento

  • Cronaca

    Fa pipì per strada: 25enne accoltellato alla schiena

I più letti della settimana

  • Ragazzo ferito negli scontri, il padre risponde a Salvini: "Fiero di mio figlio"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 19 al 23 novembre: matrimonio in arrivo?

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

Torna su
NapoliToday è in caricamento