Aggredisce la madre con un grosso coltello da cucina

Il 39enne ha cercato di di colpire la donna alla nuca con un fendente non riuscendovi grazie all'intervento del genero e della figlia della vittima presenti sul posto

Ambulanza

I carabinieri della stazione di Grumo Nevano hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 39enne di Casandrino. Allertati da una richiesta d’aiuto pervenuta al 112, i militari sono intervenuti e hanno bloccato l’uomo che poco prima per futili motivi aveva aggredito con un coltello da cucina la madre 63enne cercando di colpirla alla nuca con un fendente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondamentale l’intervento del genero e della figlia della vittima presenti sul posto. Il 39enne è ora nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Nuova ordinanza di De Luca: pubblicato il testo e le linee guida (I DOCUMENTI)

Torna su
NapoliToday è in caricamento