"Colpo" di un agente della municipale non in servizio: scopre 7 kg di cocaina

Al Rione don Guanella, mentre era in macchina aveva notato il passaggio tra due persone di un borsone sospetto

Immagine d'archivio

L'intervento di un agente della polizia municipale partenopea, peraltro non in servizio, è stato determinante per il sequestro di ben 7 kg di cocaina.

L'agente si trovava all'interno della propria auto, al Rione don Guanella, in sosta ad attendere un suo conoscente. L'attenzione dell'uomo è stata ad un certo punto attratta da un passaggio sospetto di borsa, questo avvenuto tra due motociclisti.

Immediatamente il poliziotto ha intercettato la persona cui era stata consegnata la borsa: ne è nata una violenta colluttazione, al termine della quale l'agente è riuscito a impossessarsi della droga ma non a bloccare il malvivente.

Sul posto sono poi giunte altre tre pattuglie. All'interno della borsa sono stati rivenuti sette panetti di droga sigillati e sottovuoto. Immessi nel mercato, avrebbero avuto un valore pari a circa 2 milioni di euro.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

Torna su
NapoliToday è in caricamento