Niente acqua: è emergenza in nove comuni della provincia di Napoli

Disagi a Pomiliano d'arco, Acerra, Casalnuovo, Castello di Cisterna, Marigliano, Massa di Somma, Pollena Trocchia, San Sebastiano al Vesuvio e Sant'Anastasia

Rubinetto

Emergenza idrica per la rottura di una condotta idrica di competenza regionale dell'Acquedotto Campano al confine dei territori di Acerra e Calabricito, ai confini con Marcianise.

Ecco i comuni interessati: Pomiliano d'arco, Acerra, Casalnuovo, Castello di Cisterna, Marigliano, Massa di Somma, Pollena Trocchia, San Sebastiano al Vesuvio e Sant'Anastasia.

La Gori ha fatto sapere che il disservizio si protrarrà presumibilmente fino a oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento