Rottura della condotta regionale, manca l'acqua nei paesi vesuviani

Rubinetti chiusi già a Pomigliano e Casalnuovo. Dalle 18 il guasto si estenderà a Massa di Somma, Pollena Trocchia, Sant’Anastasia, Volla e San Sebastiano al Vesuvio. Domani alle 13 il servizio riprenderà

Gori comunica che a causa dell’improvvisa rottura della condotta regionale Dn1150 (tratta San Clemente-Cercola) è in corso l’interruzione della fornitura idrica nei seguenti Comuni: Pomigliano d’Arco, intero territorio comunale. Casalnuovo di Napoli: intero territorio comunale ad esclusione di via Napoli e traverse, via San Marco e traverse, Corso Umberto e traverse, via Arcora (tratto compreso tra via Napoli e Piazza Mafalda). Inoltre a partire dalle ore 18:00 di oggi l’interruzione della fornitura idrica interesserà anche l’intero territorio dei Comuni di Massa di Somma, Pollena Trocchia, Sant’Anastasia, Volla e San Sebastiano al Vesuvio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’erogazione idrica riprenderà gradualmente a partire dalle ore 13:00 di domani, giovedì 29 novembre 2018. Si segnala che alla riapertura del flusso idrico potrebbero verificarsi transitori fenomeni di torbidità dell’acqua, di breve durata, per i quali si consiglia di far scorrere per alcuni minuti l’acqua dai propri rubinetti. GORI al fine di contenere i disagi per l’utenza ha predisposto i seguenti servizi sostitutivi: Pomigliano d’Arco: Autobotte in Piazza Primavera/via Nazionale delle Puglie; Casalnuovo di Napoli: Autobotte in via Arcora (di fronte Carabinieri). Eventuali aggiornamenti saranno presenti nella sezione "Avvisi all'utenza" del sito Gori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento