"Hanno tentato di rapinarmi": 23enne in pronto soccorso dopo tre coltellate al torace

Le sue condizioni sono al vaglio dei medici. Gli inquirenti stanno verificando la sua versione

Aveva tre ferite al torace, causate da altrettante coltellate. Sembrerebbero non gravi le condizioni di un 23enne di Pozzuoli, arrivato all'ospedale San Paolo di Fuorigrotta dopo quella che ha descritto come una rapina.

Alle forze dell'ordine, in ospedale - dove è arrivato nella tarda serata di ieri - ha raccontato che si trovava a Fuorigrotta quando alcuni sconosciuti lo hanno avvicinato e aggredito per rapinarlo.

Una versione che è al vaglio degli inquirenti.

Intanto proseguono gli esami sul ragazzo: si vuole verificare che le coltellate ricevute non abbiano causato lesioni interne.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

Torna su
NapoliToday è in caricamento