"Hanno tentato di rapinarmi": 23enne in pronto soccorso dopo tre coltellate al torace

Le sue condizioni sono al vaglio dei medici. Gli inquirenti stanno verificando la sua versione

Aveva tre ferite al torace, causate da altrettante coltellate. Sembrerebbero non gravi le condizioni di un 23enne di Pozzuoli, arrivato all'ospedale San Paolo di Fuorigrotta dopo quella che ha descritto come una rapina.

Alle forze dell'ordine, in ospedale - dove è arrivato nella tarda serata di ieri - ha raccontato che si trovava a Fuorigrotta quando alcuni sconosciuti lo hanno avvicinato e aggredito per rapinarlo.

Una versione che è al vaglio degli inquirenti.

Intanto proseguono gli esami sul ragazzo: si vuole verificare che le coltellate ricevute non abbiano causato lesioni interne.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento