Nigeriano accoltellato a Forcella: "Sono stati quattro italiani"

L'episodio è avvenuto la scorsa notte in vico Scassacocchi, indagano i carabinieri

Ventuno anni, nigeriano, è stato aggredito ed accoltellato la scorsa notte in vico Scassacocchi a Forcella. L'extracomunitario è stato soccorso da un mezzo del 118 e trasportato all'ospedale Cardarelli.

Le sue condizioni non sono gravi. Ha rimediato varie contusioni in diverse parti del corpo ed una ferita da taglio alla schiena. La prognosi per lui è di sette giorni, ed è stato già dimesso dal nosocomio.

Ai carabinieri, in ospedale, ha raccontato di essere stato aggredito senza motivo da quattro italiani. È stato avvicinato, malmenato e accoltellato nel giro di pochi secondi, intorno all'una della scorsa notte. La sua versione dei fatti è al vaglio delle forze dell'ordine. Immigrato con regolare permesso di soggiorno, non ha precedenti penali.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento