Scoppia una lite per futili motivi: accoltella il vicino

Dopo i soccorsi alla vittima, i militari hanno ricostruito la dinamica del fatto rintracciando il responsabile nella sua abitazione dove è stato rinvenuto e sequestrato il coltello. L'uomo ora è a Poggioreale

Ospedale

I carabinieri di Grumo Nevano hanno arrestato a Casandrino un uomo di 41 anni, resosi protagonista in via Arno, armato di coltello, dell'accoltellamento di un uomo di 43 anni già noto alle forze dell'ordine.

L'episodio sarebbe accaduto in seguito ad una lite scoppiata per motivi di vicinato con un 65enne, poi denunciato. Dopo i soccorsi alla vittima, i militari hanno ricostruito la dinamica del fatto rintracciando il responsabile nella sua abitazione, dove è stato rinvenuto e sequestrato il coltello. L'uomo e' stato arrestato e portato nel carcere di Poggioreale.

Denunciato anche un 18enne presente sulla scena al momento dell'accoltellamento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Due affiliati non eseguono gli ordini del clan: li uccide un boss 16enne

    • Cronaca

      Camorra, infiltrazioni del clan Polverino negli appalti: cinque provvedimenti cautelari

    • Incidenti stradali

      Pozzuoli, scontro tra due automobili: un morto

    • Cronaca

      Lutto a Piano di Sorrento: il piccolo Luigi non ce l'ha fatta

    I più letti della settimana

    • Suicida la cantante neomelodica Lucia Caruso: aveva 35 anni

    • Addio "all'innovatore" della Regione Campania: Pierino Russo non c'è più

    • Partorisce un bimbo, in ospedale arrivano due papà: è corsa al Lotto

    • Professionista pestato da tre rapinatori: sui social la foto dopo le violenze

    • Ristorante degli orrori a Ischia, sequestrati 130 kg di cibo avariato

    • Il suicidio della cantante neomelodica: "Addio amica mia"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento