Rione Sanità, 14enne accoltellata per aver rifiutato un suo coetaneo

La ragazzina è stata ferita, per fortuna in modo non grave, nei pressi della chiesa di San Vincenzo al termine di un inseguimento

Una ragazzina di 14 anni è stata accoltellata al Rione Sanità, non lontano dalla chiesa di San Vincenzo.
A colpirla con un fendente è stato un suo coetaneo, già noto alle forze dell'ordine e segnalato in precedenza per comportamenti aggressivi.

Secondo quanto riportato dal Mattino, l'aggressione sarebbe avvenuta perché la ragazza ha rifiutato il 14enne. Questi, in scooter, ha preso ad inseguirla.

La vittima ha corso inutilmente per alcune decine di metri, poi vistosi raggiunta ha di nuovo rifiutato il 14enne. A quel punto è avvenuta l'aggressione, con un temperino che aveva in tasca.

Le condizioni della vittima sembra non siano preoccupanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento