Rione Sanità, 14enne accoltellata per aver rifiutato un suo coetaneo

La ragazzina è stata ferita, per fortuna in modo non grave, nei pressi della chiesa di San Vincenzo al termine di un inseguimento

Una ragazzina di 14 anni è stata accoltellata al Rione Sanità, non lontano dalla chiesa di San Vincenzo.
A colpirla con un fendente è stato un suo coetaneo, già noto alle forze dell'ordine e segnalato in precedenza per comportamenti aggressivi.

Secondo quanto riportato dal Mattino, l'aggressione sarebbe avvenuta perché la ragazza ha rifiutato il 14enne. Questi, in scooter, ha preso ad inseguirla.

La vittima ha corso inutilmente per alcune decine di metri, poi vistosi raggiunta ha di nuovo rifiutato il 14enne. A quel punto è avvenuta l'aggressione, con un temperino che aveva in tasca.

Le condizioni della vittima sembra non siano preoccupanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento