"Dammi i soldi": quarantenne sfregia il padre con un coltello

I fatti sono avvenuti a Torre del Greco, dove un 40enne già noto alle forze dell'ordine ha impugnato un coltello per chiedere al padre i soldi necessari per comprare la droga. E' stato arrestato

Per farsi consegnare del denaro per comprare droga un 40enne di Torre del Greco già noto alle forze dell’ordine ha aggredito il papà, nella casa di famiglia, impugnando un coltello. Gli ha procurato una ferita al volto ma non è riuscito a ottenere i soldi che voleva perché il padre è riuscito a chiamare il 112.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco che hanno bloccato il 40enne traendolo in arresto per tentata estorsione. Il padre ha fatto ricorso a cure in ospedale. I medici gli hanno giudicato lesioni guaribili in 4 giorni. Dopo le formalità il 40enne è stato tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Coronavirus a Napoli, registrati tre morti in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento