Abusi sessuali su bimba nel campo rom: fermato lo zio

La bimba era stata portata al Santobono dalla madre. La confessione dello zio

Interrogatorio la scorsa notte in Questura, culminato con la confessione ed il fermo per un uomo, per violenza sessuale su una bimba rom di quattro anni

La piccola era stata portata al Santobono il 9 aprile scorso dalla madre di origini rumene, che aveva accusato un componente della famiglia come autore della violenza. Il fermo dello zio della piccola, rintracciato presso la stazione della circumvesuviana di Barra, è stato disposto dalla sezione "fasce deboli" della Procura di Napoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

  • Lieto fine per il 30enne scomparso da Napoli: è stato ritrovato

Torna su
NapoliToday è in caricamento