Pizzicati ad abbandonare mobili vecchi: multati, ripuliscono tutto

L'episodio è avvenuto a Marigliano. A scoprirli, i carabinieri del nucleo forestale

Sono stati scoperti dai carabinieri della forestale, avvertiti da un cittadino. A Marigliano, in località piazzale provinciale, due persone stavano scaricando vecchi mobili rotti.

Giunti sul posto i carabinieri hanno colto sul fatto due rom (un 23enne ed una 31enne), che vistisi scoperti hanno ripulito la zona caricando nuovamente i mobili sul furgone.

Non è stato sufficiente. I militari li hanno sanzionati per abbandono di rifiuti non pericolosi sul suolo, con sanzione di 600 e obbligo di portare in visione ai carabinieri - entro 10 giorni - la documentazione attestante il regolare smaltimento dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento