Trovato in possesso di 99 banconote false da 20 euro: arrestato 36enne

Giudicato con rito direttissimo, il 36enne è stato condannato ad un anno di reclusione, con sospensione della pena subordinata allo svolgimento di lavori di pubblica utilità per il Comune di Sant'Antimo

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno tratto in arresto spendita e introduzione nello Stato senza concerto di monete false, un 36enne di nazionalità ucraina, già noto alle forze dell'ordine e domiciliato a Sant'Antimo.

L'uomo è stato controllato in Via delle Industrie e trovato in possesso di 99 banconote false da 20 euro.

Giudicato con rito direttissimo, il 36enne è stato condannato ad un anno di reclusione, con sospensione della pena subordinata allo svolgimento di lavori di pubblica utilità per il Comune di Sant’Antimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Agguato in una tabaccheria: uccisi padre e figlio

    • Cronaca

      Omicidio ad Afragola: si segue la pista dell'agguato camorristico

    • Politica

      Musei, il Tar boccia le nomine dei direttori: futuro incerto per Mann e Capodimonte

    • Cronaca

      Futuro Remoto, esordio con pioggia e proteste

    I più letti della settimana

    • Addio "all'innovatore" della Regione Campania: Pierino Russo non c'è più

    • Scuole, in Campania si torna sui banchi il 14 settembre

    • Ambulanza bloccata dalle auto parcheggiate: "Si muore per colpa degli incivili"

    • Omicidio ad Afragola: si segue la pista dell'agguato camorristico

    • Agguato in una tabaccheria: uccisi padre e figlio

    • Agguato ad Afragola, uomo ucciso nella sua auto

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento