Violentata a 15 anni: niente carcere per gli 11 ragazzi del branco

I giovanissimi andranno a scuola o al lavoro, poi faranno attività di volontariato, sport e seguiranno un percorso di recupero psicologico

Violenza sessuale di gruppo su una 15enne nella capanna del presepe di Pimonte: niente carcere per il branco. Gli undici ragazzi, tutti minorenni residenti tra Pimonte, Gragnano e Vico Equense, andranno a scuola o al lavoro, poi faranno attività di volontariato, sport e seguiranno un percorso di recupero psicologico.

Questa la decisione del tribunale dei Minori di Napoli che ha accettato le richieste dei difensori dei giovani imputati. Ne dà notizia il Mattino.

La violenza di gruppo fu ricostruita dai carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia e della stazione di Pimonte, che scoprirono l'orrore attraverso alcuni video e delle chat sui cellulari dei ragazzini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Quindi fanno una vacanza? E vuoi vede che la palestra o altre attivita le paghiamo coi soldi publici!! Non ci posso credere!!!!!!!!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolto mentre attraversa la strada: muore sul colpo

  • Cronaca

    Esplosione ad Ercolano, forse una fuga di gas: anziana ferita

  • Cronaca

    Spara a un 26enne per una storia di gelosia, poi fugge: ora è in carcere

  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Autostrada del sole: muore camionista napoletano

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Paolo, muore un bambino di 2 anni: indagini in corso

  • Camorra, decapitato il clan Puca: i nomi degli arrestati

  • Paura al Vomero, in fiamme Napoli Centrale

  • Terribile schianto sull'autostrada, muore 45enne di San Giuseppe Vesuviano

  • Scomparsa Luigi Celentano, finto avvistamento a Castellammare

  • Sciopero 22 marzo Circumvesuviana, Cumana e Circumflegrea: le fasce garantite

Torna su
NapoliToday è in caricamento