Violentata a 15 anni: niente carcere per gli 11 ragazzi del branco

I giovanissimi andranno a scuola o al lavoro, poi faranno attività di volontariato, sport e seguiranno un percorso di recupero psicologico

Violenza sessuale di gruppo su una 15enne nella capanna del presepe di Pimonte: niente carcere per il branco. Gli undici ragazzi, tutti minorenni residenti tra Pimonte, Gragnano e Vico Equense, andranno a scuola o al lavoro, poi faranno attività di volontariato, sport e seguiranno un percorso di recupero psicologico.

Questa la decisione del tribunale dei Minori di Napoli che ha accettato le richieste dei difensori dei giovani imputati. Ne dà notizia il Mattino.

La violenza di gruppo fu ricostruita dai carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia e della stazione di Pimonte, che scoprirono l'orrore attraverso alcuni video e delle chat sui cellulari dei ragazzini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Quindi fanno una vacanza? E vuoi vede che la palestra o altre attivita le paghiamo coi soldi publici!! Non ci posso credere!!!!!!!!

Notizie di oggi

  • Cultura

    I turisti promuovono Napoli: tutti in coda per i musei con il sorriso

  • Cronaca

    Esplode la colonna fecale: inondati i corridoi del Loreto Mare

  • Incidenti stradali

    Tragico incidente stradale, muore travolto da un'automobile

  • Cronaca

    Secondigliano, a fuoco tre auto parcheggiate in strada

I più letti della settimana

  • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

  • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

  • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

  • Ruba "Gratta e vinci" nella tabaccheria caprese dei vip: arrestato

  • Edenlandia, ci siamo: "Riapertura a breve con un evento importante"

  • “C'è uno straniero col mitra”: pomeriggio di psicosi a Fuorigrotta

Torna su
NapoliToday è in caricamento