Qundicenne stuprata dal branco, uno dei violentatori: "Ci hanno costretti"

"Costretti per non diventare vittime dei bulli", avrebbero confessato al parroco della cittadina. Che è ancora sotto choc per quanto accaduto

"Vivo questo momento come un fallimento delle istituzioni". Così l'assessore alla Pari opportunità e alle Politiche giovanili del Comune di Pimonte, dove una 15enne è stata violentata da un branco di 12 minorenni di cui 11 finiti in comunità e uno (minore di 14 anni), affidato ai genitori. "Il ritardo con cui la ragazza ha raccontato l'accaduto – ha aggiunto l'assessore – denuncia la scarsa fiducia che aveva nelle istituzioni".

Una vicenda terribile, che si arricchisce di particolari macabri e pentimenti. Uno dei ragazzini ha confessato al parroco della cittadina Gennaro Giordano che se non avesse partecipato sarebbe diventato lui stesso vittima del branco.

"Erano pentiti – dice il parroco a proposito di alcuni dei ragazzi – Hanno detto di aver partecipato alla violenza perché avevano paura dei ragazzi che hanno alle spalle famiglie malavitose. Hanno sostenuto di aver avuto paura di diventare a loro volta vittime di quei bulli". Una ricostruzione difficile da accettare, con l'avvocato di uno dei giovanissimi aguzzini che spiega: "Solo quando ho spiegato al mio assistito che anche intimorire una ragazza per ottenere in cambio un rapporto sessuale vuol dire usarle violenza, quello ha cominciato a capire ed è rimasto spaventato del suo stesso gesto".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Notizie SSC Napoli

      Sarri in conferenza stampa: "Lascerei il Napoli se il presidente non fosse contento"

    • Cronaca

      Rione Traiano, trovata una mitragliatrice Skorpion in camera da letto

    • Cronaca

      Preso a bottigliate in un locale del centro storico: stava parlando con una ragazza

    • Cultura

      Boom di presenze al Comicon: i 20 costumi più belli

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, dal Messico 144mila euro a chi fornirà informazioni

    • Alessia si è sposata: è la prima trans ad aver pronunciato il fatidico sì

    • Scritta omofoba contro Alessia Cinquegrana nel giorno del suo matrimonio

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    • Tragico incidente stradale, muore travolto da un'automobile

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento