13enne si allontana da casa: ritrovato alla Stazione Centrale di Napoli

Il ragazzino aveva lasciato la sua abitazione senza avvertire i genitori

E' stato ritrovato alla Stazione centrale di Napoli un 13enne che si era allontanato dalla sua abitazione, nel napoletano, senza avvertire i genitori.

La presenza del ragazzino, che si aggirava da solo all'interno della stazione nella tarda serata di venerdì, non è passata inosservata agli agenti della Polizia Ferroviaria, che hanno subito avvicinato il 13enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sua fuga è così terminata prima ancora di iniziare, poiché i poliziotti hanno avvisato la madre che si è precipitata in stazione per riportarlo a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

Torna su
NapoliToday è in caricamento