Come pulire i termosifoni e da quando si potranno accendere

Cosa fare prima di accendere il riscaldamento

Manca poco più di una settimana al termine di legge per poter accendere i termosifoni nella nostra città. Collegati alla caldaia o alimentati attraverso la stufa a pellet, tendono ad incanalare polvere, residui e inquinanti: per garantirne il corretto funzionamento e l'efficacia, quindi, prima di metterli in azione è importante  pulirli. Ecco alcuni consigli

Quando pulire i termosifoni

E' buona regola pulire i termosifoni prima dell'accensione dell'impianto di riscaldamento in inverno: si tratta di un accorgimento importante non solo per mantenere l'impianto efficiente, ma anche per avere un ambiente sano, soprattutto se in casa ci sono bambini, anziani o persone con allergie. Riscaldandosi, infatti, il termosifone diffonde nell’aria la polvere, mentre nelle vaschette per l'acqua non ben pulite possono proliferare i batteri.

Come pulire i termosifoni

Prima di procedere con la pulizia, ovviamente da eseguire con l'impianto spento, è necessario prestare attenzione al materiale dei termosifoni. Un tempo erano molto diffusi quelli in ghisa poi sostituiti da quelli in alluminio o leghe metalliche. 

Se il pavimento è in materiale delicato - come il marmo o il parquet - meglio coprire la zona sottostante il termosifone con un telo o, in mancanza, carta da giornale. La parte più difficile da pulire è la parete dietro il calorifero, dove tende ad accumularsi più  polvere: utile uno spazzolone morbido, non abrasivo, e di forma allungata. I più pigri possono mettere un panno umido sotto il termosifone e con il phon  soffiare via la polvere che sarà catturata dallo straccio. La scopa a vapore con il getto consente di sciogliere senza fatica sporco e incrostazioni: un panno umido immerso in una soluzione di acqua e aceto completerà la pulizia e igienizzerà. 

Termosifoni in ghisa

I termosifoni in ghisa, a causa della loro forma, in genere raccolgono più polvere di quelli in metallo o alluminio. Indispensabile un buon aspirapolvere a tubo o una spazzola dalle setole morbide, antigraffio. Una soluzione di acqua tiepida e un po' di bicarbonato o aceto bianco servirà a togliere eventuali macchie di unto e ad igienizzare la superficie. Per evitare aloni e macchie, meglio procedere all'asciugatura con un panno morbido.  

Pulito l'esterno, i termosifoni in ghisa vanno liberati dall’acqua interna residua: sistemate una bacinella sotto lo sfiato, aprite la valvola e fate uscire l’acqua.

Se dopo ore dall'accensione i termosifoni non scaldano, all’interno potrebebro esserci bolle d'aria che bloccano la circolazione dell'acqua calda. Sarà quindi necessario tronare ad aprire la valvola (facendo sempre attenzione a raccogliere l’acqua dallo sfiato) ed eliminare eventuali residui di aria. 

Termosifoni in metallo e alluminio

La procedura è identica per la pulizia dei termosifoni in alluminio o metallo. Se si tratta di elementi dal design moderno, senza tubolari, basterà utilizzare un panno elettrostatico che attirerà i granelli di polvere. 

Come sbiancare i termosifoni ingialliti

Calore, luce solare e tempo possono far ingiallire i termosifoni. Per rimediare potete provare a usare lo spray per pulire il forno o una soluzione di acqua e poca candeggina.

Eventuale ruggine, causata da piccole perdite, può essere rimossa utilizzando - con delicatezza e senza sfregare eccessivamente - una spugna abrasiva o carta vetrata a grana molto fine. Applicate quindi un prodotto antiruggine da lasciar agire come da indicazioni sulla confezione. La zona andrà quindi protetta applicando un po' di cera d’api, dopo aver verificato se la zona non abbia perdite tali da richiedere un intervento di riparazione.

Come eliminare i segni di polvere dalle pareti

I termosifoni, in alluminio o ghisa, creano sui muri aloni di polvere. Per eliminarli, preparate una soluzione di acqua e sapone di Marsiglia e passatela sulla zona interessata con una spugna.

Prodotti online per la pulizia del termosifone

Aspirapolvere

Pulitore a vapore

Spazzola termosifone

Termosifone alluminio

Termoarredo verticale

Sapone Marsiglia

Cera d'api

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Restituite agli abitanti di Casamicciola Terme le abitazioni di via Castanito

  • Parte da Napoli l'operazione "Caserme Verdi"

  • Come realizzare una serra fai da te per proteggere le piante dal freddo

  • Visitabili le più belle case di Napoli e gli studi più trendy con ARKEDA - Fuorisalone

  • Le migliori offerte del Black Friday 2019 per la casa

  • Napoli focal point del Mediterraneo per l'eco-sostenibilità degli edifici pubblici

Torna su
NapoliToday è in caricamento