Quanto costa affittare casa a Napoli

La forbice dei prezzi è molto ampia e dipende da molte variabili. Come verificare le quotazioni immobiliari per non perdersi nella giungla delle valutazioni

Tra i costi che incidono sul budget, il più importante è sicuramente il canone di locazione. Una spesa fissa fondamentale che finisce per influire su tutte le altre.

Quanto costa locare un’abitazione a Napoli ?

Il prezzo di locazione delle abitazioni nella nostra città ha una forbice davvero molto ampia, che dipende da numerose variabili:

Quartiere: si caratterizzano per precise caratteristiche quali sicurezza, pulizia, infrastrutture (dalle scuole alle funicolari o metro, dalla presenza di giardini pubblici alla qualità dell'illuminazione stradale), faciltà di parcheggio etc.

Tipologia: normalmente, in base allo stato di manutenzione e alle caratteristiche dell’edificio condominiale, si distingue tra abitazioni di tipo economico, civili e signorili che sono quelle più prestigiose e care da locare

Vani: per le locazioni, come per le vendite, il prezzo viene generalmente calcolato al metro quadrato. Dunque, come diceva Totò, “è la somma che fa il totale”. In ogni caso a Napoli, in termini di rapporto prezzo/metri quadrati, i più cari in assoluto sono i monolocali, assestati su una media di oltre 15 euro/ metro quadrato. Seguono i bivani, a quota circa 13 euro/ mq. Fittare un attico, invece, costa solo – ovviamente si fa per dire – poco più di circa11 euro al metro quadrato. Tri, quadri e pentavani hanno un costo medio di circa 10 euro al metro quadrato

Accessori e pertinenze: la presenza di posto auto o box, come di terrazzo o balconi, ovvero di vista panoramica comporta normalmente un aumento del prezzo.

Stato conservativo: un’abitazione da locare chiavi in mano, come è facile intuire, costerà di più di una in cui sarà necessario effettuare lavori di ristrutturazione per cui, in ogni caso, è sempre possibile spuntare uno sconto sul canone in sede di contrattazione

L'andamento del mercato: le statistiche più recenti mostrano un mercato in tenuta, con un lieve rialzo dei prezzi, soprattutto nelle zone più centrali, complice anche la richiesta di fitti brevi ad uso turistico

Le valutazioni: le maggiori agenzie immobiliari attive in città pubblicano on-line un proprio “borsino”, cioè una rilevazione statistica dei prezzi richiesti dai proprietari e/o di conclusione dei contratti, aggiornato con cadenze che possono essere mensili, trimestrali o semestrali. Si tratta sicuramente di una fonte utile per rendersi conto del “polso” del mercato. Per ogni zona territoriale omogenea (OMI), generalmente coincidente con un quartiere o porzioni di più quartieri limitrofi con caratteristiche similari, inoltre, è consultabile gratuitamente on-line la Banca dati delle Quotazioni immobiliari, organo ufficiale dell’Agenzia delle Entrate. Aggiornata a cadenza semestrale, la Banca OMI individua l’intervallo minimo/massimo dei valori medi di locazione (o vendita) in base a tipologia immobiliare e stato di conservazione.

Prezzi al metro quadrato: di seguito i prezzi  medi per abitazioni in normali condizioni locative registrati dall’ultima rilevazione OMI di alcuni quartieri della città dove risulta più forte la richiesta di abitazioni da locare:

Vomero 1) - Medaglie d’oro, Cilea, Quattro Giornate: le più care sono le abitazioni “civili”, cioè quelle della categoria intermedia che oscillano tra 7,3 e 11euro/mq, contro i 7,2-10,8 euro/mq delle signorili.

Vomero 2) – Piazza Vanvitelli, Floridiana, San Martino, Scarlatti, Luca Giordano: tra 7,7-11,4 euro/mq le civili e 9,7-14,6 euro/mq le signorili

Centro antico-zona Est - Piazza Mercato, Mezzocannone: abitazioni civili tra 4,7-7,1 euro/mq, economiche 3,7-5,5 euro/mq

Centro 1) - Piazza Plebiscito, Municipio, Posta Centrale, Toledo: civili 6,5 – 9,6 euro/mq, signorili 7,5-11,2 euro/mq

Centro 2) - Piazza Amedeo, Partenope, Mergellina, Piazza dei Martiri, Caracciolo, Crispi: civili 7,7-11,7 euro/mq, signorili 11,3-17,3 euro/mq, economiche 6-9,2 euro m/q.

Corso Garibaldi - Vasto, Stazione: 4,3- 6,5 euro/mq civili, 3,5-5,2 euro/mq economico

Rione Luzzatti - dove abitava l’Amica Geniale di Elena Ferrante: 3,3-4,8 euro/mq civili , 2,2-3,3 euro/mq economiche

Fuorigrotta, Mostra d`Otremare, Parco San Paolo: 5,3 – 8 euro/mq civili e 3,8-5,6 euro/mq le economiche

Posillipo: 7,7-11,4 euro/mq le civili e 11,1-16,8 euro/mq quelle signorili

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sei in fitto? Ecco come avere il contributo dalla Regione Campania

  • Contributo all'affitto: come presentare la domanda a Napoli

  • Ercolano, il ritrovamento nell'area per bambini: spunta un tunnel borbonico

  • Aumento di potenza del contatore elettrico: quanto costa e come si ottiene

  • Comprare casa: ecco perché oggi conviene

  • Come mettere da soli le piastrelle in cucina in pochi semplici step

Torna su
NapoliToday è in caricamento