Come realizzare una serra fai da te per proteggere le piante dal freddo

A tunnel, a una falda, a casetta: i modelli e i materiali

Freddo intenso, troppa pioggia e bombe d'acqua creano problemi anche alle piante che abbiamo all’esterno della casa, in balconi, terrazzo o giardino.  Se abbiamo piante tropicalispezie o arbusti delicati, quindi, è il caso di pensare alla possibilità di realizzare una serra.

Dove posizionare la serra?

Prima di pensare al modello, è necessario capire dove posizionare la serra. Innanzitutto sarà necessario costruirla in pieno sole, lontana da alberi o rampicanti che potrebbero impedire il passaggio dei raggi solari. Meglio poi collocarla ad est-ovest, perché così i raggi solari verranno assorbiti anche se di bassa intensità.

Le tipologie di serre

Esistono diverse tipologie di serre:

Serra a una falda: ideale se non si ha un giardino o un terrazzo molto grande, può essere appoggiata ad una delle pareti dell’abitazione, consentendo un reciproco scambio di calore, con buon risparmio dei costi per il riscaldamento di entrambi gli ambienti.

Serra a due falde: viene anche detta "a casetta". Avendo tutti i lati esposti, consente di far entrare molta luce ma nello stesso tempo subisce una forte dispersione del calore. Meglio quindi posizionarla sul lato est-ovest, in una zona non troppo ventilata.

Serra a tunnel: è la struttura più utilizzata nei vivai professionali ed è ideale per proteggere piante molto delicate. Il vantaggio di questo modello è che può essere rimosso facilmente e spostato ovunque senza sforzi.

Come costruire una serra

Per realizzare la struttura portante il materiale più usato è il telaio in acciaio zincato antiruggine: oltre ad essere stabile e robusto, infatti, è resistente agli agenti atmosferici e all’usura. Se la struttura non avrà dimensioni molto grandi è possibile anche usare tubolari plastica. Per i perfezionisti, invece, c'è il legno.

I montanti dovranno essere spinti nel terreno ad una profondità di almeno 25 cm. I laterali vanno quindi fissati con giunture in gomma, resistenti ma flessibili.

Per la copertura sono ottimi i teli  in polietilene anti raggi ultravioletti, dotati di un’apertura per la corretta ventilazione che consente di creare un microclima ideale per le piante.

Ovviamente per strutture più complesse, magari dotate di porte e finestre, potrebbe essere il caso di rivolgersi ad un esperto del settore o acquistare un modello pre-fabbricato da montare in maniere facile e veloce seguendo le istruzioni.

Permessi e autorizzazioni

Una serra in giardino non ha bisogno di permessi particolari se non ha fondamenta che la "ancorano al terreno" in maniera stabile.

Prodotti online per costruire una serra

Serra da Giardino in PVC

Serra da Giardino a Tunnel

Serra da giardino in acciaio

Serra a Parete

Serra in legno

Serra in policarbonato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori offerte on-line di elettrodomestici e prodotti per la casa del Black Friday 2019

  • Emergenza freddo: pronto il piano di assistenza del Comune per i senza dimora

  • Palazzo Cirella: baluardo e simbolo del '48 partenopeo

  • Le idee vincenti per decorare il giardino o il terrazzo per Natale

  • Albero di Natale: è meglio vero o finto?

  • Casa: nasce l'Agenzia sociale napoletana

Torna su
NapoliToday è in caricamento