Vomero

Vomero, San Martino: ma cosa ci fa questa gru imponente in uno dei panorami più belli di Napoli?

Nonostante le numerose segnalazioni e proteste non è stata ancora rimossa un'enorme gru a torre, presente in un cantiere, peraltro abbandonato da diverso tempo, posto nell'area antistante il piazzale di San Martino, proprio dinanzi al belvedere, dove ogni giorno, tra l'altro, arrivano numerosi turisti, anche per ammirare il meraviglioso panorama della Città

" Nonostante le numerose segnalazioni e proteste non è stata ancora rimossa un'enorme gru a torre, presente in un cantiere, peraltro abbandonato da diverso tempo, posto nell'area antistante il piazzale di San Martino, proprio dinanzi al belvedere, dove ogni giorno, tra l'altro, arrivano numerosi turisti, anche per ammirare il meraviglioso panorama della Città ". A riproporre, ancora una volta, l'annoso problema è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valor collinari.

            Nelle giornate ventose, come quelle di questi giorni - sottolinea Capodanno -, stando a quanto riferito da alcuni residenti, la torre della gru oscillerebbe paurosamente, mentre il lungo braccio girerebbe su stesso, facendo ondulare il pesante gancio che pende dallo stesso braccio ".

            " Viene anche espressa, al riguardo - prosegue Capodanno -, la preoccupazione che, proprio per l'azione del vento oltre che di altri agenti atmosferici, alcune parti della gru potrebbero staccarsi cadendo rovinosamente a terra, con conseguenze immaginabili ". 

            Capodanno sollecita l'intervento degli uffici competenti, con la sollecitudine del caso, sia per le necessarie quanto opportune verifiche sia per far conoscere i motivi per i quali la suddetta gru, dopo tanti anni, pure a ragione della sua particolare ubicazione e per le problematiche evidenziate, non sia stata ancora rimossa.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento