Vomero

Vomero, no alla ricollocazione della fontana in via Scarlatti. A breve un sit-in di protesta. Occorre rispettare la volontà dei cittadini - VIDEO

Dopo la rimozione da via Scarlatti della fontana Itaca, avvenuta il 1° settembre dell'anno scorso, attesa da anni e gradita dalla maggior parte dei residenti, come si evince tra l'altro dai numerosi commenti rilasciati al riguardo sui social all'indomani dell'evento ma anche in queste ore, si pone la necessità di continuare a riprendere la battaglia civile e democratica per evitare , come annunciato su alcuni organi d'informazione che, dopo che verranno completate le opere di manutenzione del manufatto, esso possa essere ricollocato nella stessa posizione nella quale si trovava precedentemente, vale a dire al centro del tratto pedonalizzato di via Scarlatti al Vomero

Petizione da sottoscrivere alla pagina https://www.change.org/p/comune-di-napoli-spostate-la-fontana-itaca-dall-isola-pedonale-di-via-scarlatti

" Dopo la rimozione da via Scarlatti della fontana Itaca, avvenuta il 1° settembre dell'anno scorso, attesa da anni e gradita dalla maggior parte dei residenti, come si evince tra l'altro dai numerosi commenti rilasciati al riguardo sui social all'indomani dell'evento ma anche in queste ore, si pone la necessità di continuare a riprendere la battaglia civile e democratica per evitare , come annunciato su alcuni organi d'informazione che, dopo che verranno completate le opere di manutenzione del manufatto, esso possa essere ricollocato nella stessa posizione nella quale si trovava precedentemente, vale a dire al centro del tratto pedonalizzato di via Scarlatti al Vomero ". E quanto ribadisce, ancora una volta, Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari e promotore della petizione con la quale si chiedeva la rimozione definitiva della fontana, che ha superato le 1.100 sottoscrizioni alla pagina: https://www.change.org/p/comune-di-napoli-spostate-la-fontana-itaca-dall-isola-pedonale-di-via-scarlatti

                Nelle motivazioni della petizione lo stesso Capodanno aggiunge e chiarisce quanto segue: " Gentili sottoscrittrici e sottoscrittori, come avete certamente appreso dagli organi d'informazione, la fontana Itaca è stata rimossa, in data 1° settembre 2018, dall'isola pedonale di via Scarlatti al Vomero. Dunque si potrebbe pensare che l'obiettivo della petizione sia stato raggiunto. Ciò, in verità, potrebbe essere solo parzialmente vero.  Dal momento, infatti, che potrebbe nascere la possibilità che, dopo i lavori di manutenzione ai quali dovrebbe essere sottoposto il manufatto, esso potrebbe essere ricollocato nella stessa posizione nella quale si trovava precedentemente, vale a dire al centro del tratto pedonalizzato di via Scarlatti, tenuto conto del fatto che, come si evince chiaramente anche dalle motivazioni della petizione, essa era finalizzata a chiedere all'amministrazione comunale partenopea la rimozione definitiva della fontana da via Scarlatti con la sua collocazione in un'altra zona di Napoli, da individuare in accordo con quanti interessati, ho ritenuto di lasciare in vita la presente petizione, in modo da poter continuare a raccogliere adesioni, affinché venga rispettata la volontà di tutti coloro che l'hanno sottoscritta e che potranno sottoscriverla in futuro, vale a dire di non ricollocare, in ogni caso, la fontana nella posizione precedentemente occupata, al centro dell'isola pedonale di via Scarlatti al Vomero ".

                " Con l'occasione - aggiunge Capodanno -  sottolineo, ancora una volta, la necessità che, in tutte le circostanze nelle quali occorre collocare opere d'arte su suolo pubblico, vengano sempre coinvolti i cittadini, segnatamente i residenti dell'area interessata, anche con l'attivazione di meccanismi democratici previsti dalle vigenti norme, come assemblee popolari e referendum consultivi, da attuare pure con modalità telematiche, così come all'epoca fu fatto, rimanendo al Vomero, per la sostituzione della palma morta al centro di piazza Vanvitelli ".

                Capodanno, nel ribadire un secco e deciso no alla ricollocazione della fontana nell'isola pedonale di via Scarlatti, annuncia una serie di manifestazioni che si svolgeranno a breve con il coinvolgimento dei cittadini. In particolare nei prossimi giorni, attraverso i mass media e i social verrà lanciato un sit-in di protesta democratica. Nel contempo lo stesso Capodanno rilancia la petizione on-line, invitando i cittadini, che non l'hanno ancora fatto, a sottoscriverla.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento