Vomero

Via Scarlatti: nasce un negozio di abbigliamento nell’ex bar Daniele

Tanti gli esercizi storici che sono scomparsi dal Vomero

 

 

 

 

 

Dopo l’estate si erano abbassate le saracinesche del bar che aveva occupato  una parte dei locali dove si era sviluppata per circa un secolo l’attività dello storico bar Daniele. Da allora non si era saputo più niente, fino ad oggi quando sono spuntate le insegne del nuovo esercizio, quelle di una nota catena di negozi di abbigliamento.

Ci vediamo da Daniele, si usava dire infatti tra i vecchi vomeresi, certi d’avere indicato il punto d’incontro per un appuntamento. Dal 1912, da quando cioè Mario e Concetta Daniele aprirono un piccolo esercizio di coloniali all’angolo tra via Alvino e via Scarlatti, esercizio che negli anni successivi acquisì nuove attività ampliandosi fino a dare lavoro a 120 dipendenti, si erano alternate tre generazioni alla gestione con i figli ed i nipoti degli originari titolari. Nel 1987  il Vomero festeggiò i 75 anni d’attività della ditta. Poi l’inizio della parabola discendente, fino al novembre 1998, quando il locale chiuse definitivamente.

         Nel 2002, poi, dopo quattro anni quasi, una parte dei locali furono di nuovo utilizzati come bar e tali erano rimasti fino a qualche mese addietro.

         Oramai non si contano più gli esercizi “storici “ che sono scomparsi negli ultimi anni del quartiere collinare. E comunque il bar Daniele, come tante altre attività storiche che ricordano il vecchio Vomero, rimarrà per sempre almeno nel cuore dei vomeresi.

 

Gennaro Capodanno

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Mi si stringe il cuore...!!!

Torna su
NapoliToday è in caricamento