Vomero

Ancora verde pubblico in stato d’abbandono al Vomero

Albero sradicato in piazza degli Artisti

 

 

 

         E’ caduto all’improvviso, fortunatamente senza produrre danni a persone o cose. Uno degli ultimi alberi presenti nelle aiuole di piazza degli Artisti, devastate anch’esse di recente dalla furia del punteruolo rosso che ha distrutto tutte le palme che un tempo adornavano la piazza.

 

            Ma in questo caso il famigerato coleottero non c’entra nulla. Potrebbero entrarci invece l’incuria e l’abbandono nel quale versa il poco verde pubblico a disposizione degli abitanti del Vomero.

 

            Infatti, come si vede dalla folta chioma e dai tanti rami presenti, l’albero sradicato non veniva sottoposto a potatura da tempo. Così come il terreno dell’aiuola dove è stato piantato che sembra costipato, anche perché scarsamente irrorato, e poco profondo al punto da non consentire presumibilmente alle radici di attecchire idoneamente nel mentre la pianta cresceva.

 

            Certo bisognerà accertare da parte degli uffici competenti i motivi dello sradicamento della pianta, provvedendo a risistemarla, e sottoponendola poi alla cure necessarie affinché l’evento non abbia più a ripetersi. Il tutto in tempi che si auspicano brevi, prima comunque che la pianta subisca danni irreversibili.

 

Gennaro Capodanno

 

 

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento