Storie&Controstorie

Storie&Controstorie

Panni stesi nella Galleria Umberto

L'ennesimo scempio sotto gli occhi di tutti

Uno scempio. Un altro. L'ennesimo. I panni stesi da un clochard nella Galleria Umberto sono un nuovo schiaffo alla città. Senza se e senza ma. La Galleria campo di calcio. La Galleria degli scugnizzi. La Galleria della vergogna. I barboni sotto i portici fanno di tutto sotto gli occhi di tutti, e si arrabbiano se il cronista fotografa il triste spettacolo della Galleria-stenditoio. Un cane a difesa delle buste di vestiti e tanta gente che porta cibo e acqua ai disperati. La Galleria proprio non ce la fa a stare senza i riflettori della cronaca. A Natale il furto dell'albero. Oggi usata come stenditoio. E i turisti guardano. Guardano e fotografano. Purtroppo fotografano pure, e quei panni stesi faranno il solito giro del mondo.

Storie&Controstorie

" Storie e storielle. Fatti e fattacci. Il bello e il brutto. Insomma, un po' di Napoli. Mario Amitrano 50 anni, napoletano d.o.c., giornalista ""da sempre"". "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento