Storie&Controstorie

Storie&Controstorie

Frase shock contro i disabili

Su un cartello collocato nel parcheggio del Centro Commerciale Le Porte di Napoli botta e risposta tra il "cattivo" di turno e un invalido

“Non usarlo, se non ne hai bisogno. Almeno questo, lasciamelo”. Recita così il cartello messo a salvaguardia dei posti-auto riservati agli invalidi in uno dei parcheggi esterni del Centro Commerciale “Le Porte di Napoli” ad Afragola. Una forma di cortesia, una gentilezza nei confronti di chi è meno fortunato.

Eppure, questa cosa non è andata giù al “cattivo” di turno, al prepotente a tutti i costi, all’incivile contro tutto e contro tutti. Qualcuno che ha avuto il coraggio di scrivere “Tu mi lasci la pensione” sotto a quell’invito. Uno schiaffo, un’offesa ai tanti invalidi che tra le tante difficoltà devono affrontare anche quella di trovare un parcheggio.

La risposta, però, non si è fatta attendere. “E tu mi lasci le tue gambe?” ha scritto ancora più sotto qualcuno che evidentemente non ci penserebbe due volte a fare a cambio tra la possibilità di camminare e quella di prendere una pensione di invalidità.

Storie&Controstorie

" Storie e storielle. Fatti e fattacci. Il bello e il brutto. Insomma, un po' di Napoli. Mario Amitrano 50 anni, napoletano d.o.c., giornalista ""da sempre"". "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento