NapoliTalk

NapoliTalk

Pascale (Anm): "Da settembre a Napoli tornano i tram"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sono assenti dalle strade cittadine da tempo immemore, ma pare che i tram siano pronti a ritornare a calcare i binari di Napoli nei prossimi mesi. Lo assicura Nicola Pascale, amministratore unico dell'Azienda napoletana mobilità, nella seconda parte di intervista rilasciata nella rubrica NapoliTalk: "Abbiamo posato a terra tutti i binari, da fine luglio cominceremo con i test previsti dalla legge e, credo, che da settembre il servizio tramviario possa riprendere regolarmente". 

Le novità non dovrebbero fermarsi qui, perchè l'Anm ha richiesto l'autorizzazione di rimettere in piedi il filobus dei Colli Aminei: "Ci stiamo lavorando, abbiamo avanzato richiesta al tribunale". Una notizia meno buona per gli utenti è l'aumento del biglietto a 1,30 euro da gennaio 2020: "Anche così resterà il più basso d'Italia - afferma PAscale - il punto sarà offrire servizi adeguati. Se riusciremo a migliorare il servizio, sono sicuro che i cittadini non si lamenteranno". 

Nella prima parte dell'intervista Pascale ha risposto alle domande sui disagi dei trasporti cittadini, annunciando nuovi treni e nuovi bus. 

Potrebbe Interessarti

  • Loredana Simioli "canta" Scapricciatiello ai suoi funerali: l'omaggio del fratello Gianni | VIDEO

  • Tromba d'aria in spiaggia, panico tra i bagnanti: ci sono feriti|VIDEO

  • Temporale estivo su Napoli |VIDEO

  • Funerali Loredana Simioli: il ricordo di Cristina Donadio, Sal Da Vinci e Rosalia Porcaro | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento