NapoliSocial

NapoliSocial

Sapete perché in America si dice 'VaffaNapoli'?

Il termine è diventato di uso comune negli Stati Uniti, ed è una versione addolcita dell'invettiva italiana: il primo utilizzo risale a una puntata di Friends in cui Joey, rivolto a Chandler, pronuncia la parola

E' diventata di uso comune, negli Stati Uniti, la parola 'Vaffanapoli' (che negli USA scrivono 'Vafanapoli'). Un modo scherzoso (e più gentile dell'italiano 'vaffa###lo') di allontanare una persona sgradita o di porre termine a un litigio. Almeno così viene descritto in diversi forum dedicati agli italo-americani. Il termine viene utilizzato da circa quindici anni, da quando in alcune puntate della serie tv Friends è stato utilizzato, soprattutto dal personaggio Joey (che infatti ha origini napoletane) e da altri attori della serie - tra questi c'è Jennifer Aniston, che in una puntata scandisce 'VaffaNapoli' con ottima pronuncia. 

Sdoganata dalla popolare serie tv americana, 'Vaffanapoli' è diventata un'insolenza scherzosa, raramente utilizzata per offendere o provocare, molto spesso, invece, ricorrente tra amici che litigano per futili motivi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neve e forte vento a Napoli, crolli in città e in provincia

  • Cronaca

    Pasticciere si oppone a un controllo dei Nas: arrestato

  • Cronaca

    Maltempo, blackout nella metro di Napoli: stazione al buio (VIDEO)

  • Cronaca

    Rapina con il trucco delle gomme bucate: arrestati

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • Maltempo e vento forte su Napoli: scuole, parchi e cimiteri chiusi in città

  • Gigi D'Alessio ricorda Mario Merola: "Era buono come il pane, aveva solo un vizio"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento