NapoliSocial

NapoliSocial

I napoletani hanno voglia di incontrare amici che non vedono da tempo: la ricerca

Sei napoletani su diei desiderano di ritrovare gli amici del passato, di persona e non soltanto sui social. Ecco i 10 punti principali del fenomeno chiamato "Meet Again"

I napoletani sono sempre più presi dal "Meet Again", il desiderio di incontrare di persona un amico che non si vede da tempo. Secondo quanto emerge da una ricerca condotta da Nescafè (in occasione della campagna digital di Nescafè Cappuccino da Zuccherare), 6 napoletani su 10 desiderano di ritrovare gli amici del passato, questo incontrandoli di persona e non soltanto sui social.

I motivi? Lo fanno perché nostalgici di un periodo felice della propria vita (62%), perché mossi dalla curiosità di vedere come sia cambiato il proprio amico (54%) o dall’opportunità di rivivere le occasioni di divertimento passate (45%).

Queste invece le ragioni per cui le persone si allontano tra loro e non riescono più a frequentarsi con regolarità: per un napoletano su 3 (33%) l’ostacolo è rappresentato dal vivere un rapporto di coppia, per cui il passar la maggior parte del poco tempo libero con il proprio partner gli impedisce di frequentare anche gli amici; per uno su 4 (23%) l’eccessivo lavoro li rende troppo stanchi per poter condividere un momento con gli amici; per uno su 5 (17%) la ragione dell’impedimento è il doversi dedicare a famiglia e figli, laddove sempre uno su 5 (18%) individua l’ostacolo nella difficoltà di trovare un tempo libero comune tra i molteplici impegni di ciascuno.

C'è una ragione più profonda per cui le persone, anche amiche di vecchia data, non riescono più a frequentarsi. “La motivazione più comune – afferma la Dottoressa Ilaria Medici, psicologa dello Studio Porta Nuova a Milano – è perché talvolta viene a mancare la ragione stessa per cui un legame si è creato, perché le persone crescono e cambiano, per cui può accadere che ciò che le ha unite in età adolescenziale (gioco, scuola, sport) possa venir meno. Poi ci sono scelte di vita molto diverse, e in particolare la composizione o meno di una famiglia, che crea una differenza significativa”.

“La volontà di ricontrare gli amici di un tempo, che potremmo definire ‘meet again’, scaturisce dal fatto che arriva un certo punto nella vita – sottolinea ancora la psicologa Ilaria Medici – durante il quale, proprio perché si cresce e si cambia, tendiamo a guardare con un occhio diverso al passato, alle nostre radici. Penso che le occasioni di riunirsi tra vecchi amici possano rappresentare un momento di verifica di un percorso fatto o anche il motivo per assecondare una banale nostalgia di un tempo passato che, in certi momenti della nostra vita, soprattutto quando le difficoltà si fanno più pesanti, può servire a farci star meglio”.

Questi i 10 punti principali del “meet again”

  1. Amarcord time: il desiderio di riallacciare i rapporti con i vecchi amici nasce spesso da un sentimento di nostalgia degli anni spensierati della giovinezza;
  2. Social eating: invitare una vecchia conoscenza per una pizza, un caffè o una birra costituisce un’occasione propizia per rincontrare gli amici di un tempo;
  3. Il primo passo è social: Facebook, Instagram e tutti i social network sono ottimi per ricontattare i vecchi amici, lasciando cadere in un click ogni distanza spazio-temporale;
  4. Ricominciare con una telefonata: poiché non è sempre possibile trovare la persona desiderata sui social, la telefonata rimane un mezzo efficace per avere un riscontro immediato al proprio desiderio di rincontrare un vecchio amico;
  5. Fissare un incontro: per non far passare troppo tempo tra il primo contatto social o telefonico tra vecchi amici occorre stabilire subito data e luogo in cui rincontrarsi per non lasciarsi sopraffare dai propri impegni lavorativi e familiari;
  6. Il coraggio premia gli audaci: bisogna vincere il timore di un diniego o un certo imbarazzo che si potrebbe provare nel ricontattare chi non si sente da tempo;
  7. La novità di rivedersi: rincontrarsi dopo tanti anni è per gli amici di lunga data sempre motivo di piacevole sorpresa;
  8. Accogliersi senza giudicarsi: quando hanno occasione di rivedersi i vecchi amici non si giudicano, ma sono disponibili ad ascoltarsi e accogliersi reciprocamente senza criticarsi;
  9. Il piacere di raccontarsi: rincontrarsi è una bella occasione per ridestare nella mente e nel cuore le belle esperienze vissute insieme durante gli anni del liceo o dell’università;
  10. Rivivere le esperienze di un tempo: frequentare gli stessi luoghi, rivedersi nello stesso bar in cui ci si incontrava in gioventù è sicuramente la modalità più consona per rinverdire la propria memoria storica.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

Torna su
NapoliToday è in caricamento