NapoliSocial

NapoliSocial

MartaVi, storia di una bimba napoletana e del suo papà, youtubers sulla cresta dell'onda

Si chiama Marta il nuovo, giovanissimo, fenomeno del web. Con il suo 'Papi' ne combina di tutti i colori: challenges, tutorial, scherzi, cabaret. E colleziona milioni di visualizzazioni

(la piccola Marta e il padre / frame da Youtube)

Le bambine napoletane hanno un nuovo baby-idolo: si chiama MartaVi, youtuber napoletana, una piccola peperina che con suo papà si diverte a girare tutorial, scherzi, recital, cabaret. MartaVi e il padre hanno un feeling unico, che contribuisce a rendere i loro video godibili anche per gli adulti che vogliono giocare con i loro bimbi e sono a corto di idee. L'originalità del progetto contribuisce ai grandi numeri: la coppia MartaVi-Papi ha raggiunto oltre 22 milioni di visualizzazioni. Un fenomeno in crescita, considerato che nel periodo natalizio i loro filmati vengono visualizzati da migliaia di bimbi, napoletani e non. 

L'ultimo video, "Lo mangi o lo indossi", ha già raggiunto 10mila visualizzazioni in poco meno di 24 ore. Nel filmato il povero Papi è costretto a subire, bendato, gli scherzi della sua Marta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Piazza Garibaldi cambia pelle: "Sarà un bosco urbano, tutto pronto per le Universiadi"

  • Cronaca

    Scomparsa Alessia Ciccone, continuano le ricerche della 16enne

  • Cronaca

    Stupro Circum San Giorgio, scarcerato uno dei tre indagati

  • Cronaca

    Circum, blocco sospeso e treni regolari: oggi incontro tra Eav e sindacati

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento