NapoliSocial

NapoliSocial

"Ho perso 50 kg in un anno mangiando pizza tutti i giorni"

Pasquale Cozzolino, chef napoletano di stanza a New York ed inventore della 'Pizza Diet', racconta la sua storia al quotidiano argentino 'El Clarin'

"Ho perso 50 kg mangiando in poco più di un anno mangiando pizza tutti i giorni". A raccontare la sua storia, al quotidiano argentino Clarin, è Pasquale Cozzolino, lo chef napoletano di stanza a New York ed inventore della "Pizza Diet".

"Quando sono arrivato negli Stati Uniti ho iniziato a mangiare cibo locale: hamburger, patate fritte e bibite gassate. Il mio stomaco, in breve tempo, si è dilatato. Arrivato a 175 kg il medico mi ha detto che rischiavo l'infarto. Una volta tornato a Napoli andai da un nutrizionista, che lavorava con una squadra di calcio, perchè mi desse una base scientifica. E mi preparò una dieta con quello che mangiavo prima: tazza di cereali con latte scremato e frutti freschi a colazione, pizza a pranzo e la sera cena basata sulla cucina mediterranea, come carne magra, pesce, legumi e verdure", spiega Cozzolino, diventato una vera e propria star negli Usa e nel Mondo, anche grazie ai social. Il suo libro, poi, in pochi mesi, ha venduto circa 65 mila copie.

"Una pizza con acqua, farina, sale, pomodoro e mozzarella di buona qualità, senza grassi aggiunti, conta 570 calorie. E va mangiata a pranzo: ci vogliono, infatti, 12 ore per digerire completamente i carboidrati. E' vero che ti senti pieno tutto il giorno e quando ti alzi la mattina non c'è nulla di più stimolante che sapere che ti aspetta ancora un'altra pizza!", conclude lo chef partenopeo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini, dopo l'incontro con Sorbillo la visita ad Afragola

  • Cronaca

    Lavori in via Marina, a marzo il primo importante step

  • Cronaca

    Dramma alle poste, muore durante il servizio: sarebbe andato a breve in pensione

  • Cronaca

    Immigrato espulso torna in Italia: era in albergo

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento