NapoliSocial

NapoliSocial

Come mi vesto alla laurea: 4 outfit consigliati dall’esperta di moda

“Il look tradizionale non passa mai di moda, tuttavia il classico tubino può essere declinato in varie forme, così come i colori, non più solo bianco, nero e blu”. L’intervista all’esperta di moda Mariagrazia Ceraso

Mariagrazia Ceraso

Dopo anni di studio matto e disperatissimo, è finalmente arrivato il tanto atteso giorno della laurea. La tesi è rilegata, il discorso è ultimato. Cosa manca? L’outfit da indossare. Che si tratti di una laurea in legge, in medicina o in ingegneria, non importa, ciò che conta è la scelta di un look adatto che renda questa giornata indimenticabile. Niente vestiti lunghi, eccessivamente eleganti, né corti e particolarmente eccentrici. Bisogna optare per un look trendy e formale. Dimenticate scolli eccessivi, tacchi altissimi e zeppe: all’Università ci vuole sobrietà. Evitate, inoltre, orecchini o braccialetti troppo vistosi. Ma anche un abbigliamento poco curato è da escludere: potrebbe essere criticato. Ma come creare, quindi, un outfit di laurea perfetto che lasci tutti a bocca aperta? NapoliToday ha chiesto consigli alla giornalista ed esperta di moda Mariagrazia Ceraso, autrice e fondatrice del blog di moda e viaggi “Venus at Her mirror”.

"Bisogna apparire eleganti e poco convenzionali. Il look classico e tradizionale non passa mai di moda, è pur sempre un evento solenne e si deve avere un tono all’altezza. Tuttavia, il classico tubino può essere declinato in varie forme, così come i colori, non più solo bianco, nero e blu. Stessa cosa accade per i completi giacca pantalone, che hanno una allure più contemporanea e al passo con le tendenze. In base ad ogni occasione, e quindi al suo periodo climatico, si può optare per look diversi.

Sessione di Marzo

A Marzo ci si avvicina alla Primavera. Il clima è a metà tra il caldo e il freddo. Pantaloni a palazzo con una giacca da uomo saranno perfetti, soprattutto se in total white: è o non è un inizio e una rinascita? Il bianco è un punto di partenza! Se non ve la sentite però, può andar bene anche in fantasie a righe o a quadri.

Sessione di Luglio

L’ansia mista alle temperature di Luglio, crea un cocktail micidiale! Meglio sentirsi comode e leggere, almeno nella scelta dell’outfit. Cosa ne dite di un paio di pantaloni flare colorati nel viola o nel verde? Da portare con un top/camicetta bianco, in chiffon o qualsiasi tessuto leggero preferiate.

Sessione di Ottobre

Siamo in periodo autunnale, i colori sono caldi e avvolgenti. Un abito chemisier dai colori del rosa antico o del beige chiaro, abbinati ad accessori e scarpe nude, saranno la giusta scelta.

Sessione di Dicembre

Puntiamo sul velluto? No, non è un parti di Natale, ma potrete passare dall’Aula Magna direttamente alla festa di Laurea! Un blazer e un paio di pantaloni con pence in velluto blu saranno super chic. Oppure optiamo per un abito giacca, da indossare con calze super coprenti nel caso sia troppo corto, da togliere alla festa, ovviamente! E se proprio si ha voglia di essere classiche, allora potremmo rivisitare il tubino in una versione peplo (alla mia laurea, anni e anni fa, scelsi proprio un paio di pantaloni maxi a palazzo con un top bianco a taglio peplo), o il completo giacca pantalone stavolta con doppiopetto e mocassini. Insomma, un tocco di modernità ci vuole anche davanti ai prof. Chissà che non dia un pò di sicurezza in più!

Buona scelta di outfit e.. in bocca al lupo!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento