Napoli è donna

Napoli è donna

Nigeriano pulisce le strade ogni mattina gratuitamente: ditegli grazie se lo incontrate

Pulisce ciò che noi sporchiamo. Non chiede soldi senza far nulla, contribuisce a rendere una strada un posto migliore

Foto Andrea Fiorillo per NapoliToday

Ore 7.30 del mattino, via Diaz. Daniel, nigeriano di 31 anni, vive a Napoli come rifugiato politico. Ha una laurea in Architettura, ma non ha un lavoro. Lui non ruba, non violenta, non ammazza, non toglie lavoro. Lui pulisce ciò che Noi sporchiamo, ciò che Noi non puliamo! È importante che si sappia... lui non chiede soldi senza far nulla, lui contribuisce a rendere una strada un posto migliore... E se lo incontrate salutatelo, si chiama Daniel, e perché no, ditegli grazie, come ho fatto io poco fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento