Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cucina napoletana, perché li chiamiamo "paccheri"?

Lo scrittore e napoletanista Amedeo Colella racconta la storia che ha portato i mastri pastai a nominare una delle forme di pasta più apprezzate della tradizione culinaria parteopea

 

(Questo video è stato registrato prima dell'inizio dell'emergenza sanitaria)

Lo scrittore e napoletanista Amedeo Colella racconta la storia che ha portato i mastri pastai a nominare una delle forme di pasta più apprezzate della tradizione culinaria parteopea. La storia inizia nell'800, quando gli artigiani prendevano a schiaffoni gli scugnizzi che rubavano la pasta fresca.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento