La storia della "pummarola" nella cucina napoletana

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La storia dei napoletani a tavola non è stata sempre "rossa". Prima dell'avvento del pomodoro, infatti, la cucina partenopea era "bianca". E anche quando dall'America arrivò la "pummarola", inizialmente fu considerata una pianta velenosa. Amedeo Colella, scrittore e napoletanista, autore del libro "Comme se parla a NNapule", ci spiega come e quando il pomodoro entrò nella cucina dei napoletani. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    L'imprenditore dopo la rapina: "Non ce la faccio più, lascio Napoli"

  • NapoliSocial

    Umbertone inizia la dieta. La mascotte del Napoli reagisce male alle verdure

  • Cronaca

    Vedova con tre figli sfrattata: "Ho un bambino malato di leucemia"

  • Gossip

    MATTINO 5, Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio: amore ritrovato

Torna su
NapoliToday è in caricamento