L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

Il decano dei pizzaiuoli napoletani, Vincenzo Capasso, compie 90 anni: pizze gratis

Il 31 maggio uno dei pizzaiuoli napoletani più anziani compirà 90 anni: ancora oggi sforna pizze a Porta San Gennaro. Per il suo compleanno pizzette per tutti

Il 31 maggio 2019, Don Vincenzo Capasso compirà 90 anni. Il felice evento coincide con un primato nell'ambito della pizzeria napoletana e quindi mondiale. Vincenzo Capasso, diventa di fatto il secondo pizzaiolo più anziano vivente. Fino a poche settimane or sono questo primato spettava a Umberto Del Buono allora novantaduenne. Con la sua dipartita, oggi, Vincenzo Capasso diviene il secondo più anziano in assoluto. 

Morto Umberto Del Buono, decano dei pizzaiuoli

Nato pressoché dietro il banco dell'attuale Pizzeria Capasso di Porta San Gennaro, Vincenzo Capasso discende da una delle due più antiche famiglie di pizzaioli napoletani ancora operanti.  Una sintesi del mondo pizza che va dalla seconda guerra mondiale, attraverso l'uomo sulla luna, sino ai giorni nostri.

Don Vincenzo Capasso novantesimo compleanno-2

Il 31 maggio la famiglia Capasso a Porta San Gennaro festeggerà il compleanno del Patron Vincenzo, che siamo certi comparirà dietro al banco, offrendo la mattina pizze a portafoglio a tutti coloro che passeranno in pizzeria per gli auguri.

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento