L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

Le 5 gallerie fotografiche di Napoli da non perdere

Da Magazzini fotografici allo Spazio Tangram, da Le 4 Pareti allo Spazio Kromìa, ecco la nostra guida alla scoperta degli spazi napoletani dedicati all'ottava arte

Magazzini fotografici

Negli ultimi anni il mercato della fotografia ha avuto una forte cescita sia per il numero di opere vendute che per il loro valore. Il pubblico dell’ottava arte sta diventando sempre più ampio ed eterogeneo. C’è chi sia avvicina a questo mondo per imparare le tecniche fotografiche, c’è chi lo fa da umile fruitore. A testimoniare questa tendenza è anche il numero crescente di gallerie, fondazioni, circoli di collezionisti, ma anche musei dedicati interamente alla fotografia. In questi spazi si organizzano mostre, eventi, incontri che favoriscono il confronto e alimentano il dibattito sui temi della fotografia intesa non solo come forma d’arte ma anche come espressione culturale. NapoliToday ha selezionato le 5 gallerie più belle e interessanti della città dove poter ammirare scatti, immagini iconiche, ritratti e reportage di autori italiani e di fama internazionale.

Magazzini fotografici

Situata nel centro storico della città, nell’antico Palazzo Caracciolo D’Avellino del Decumano superiore, è una galleria nata con l’obiettivo di portare la fotografia fuori dagli spazi convenzionali e renderla fruibile ad un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo. Magazzini fotografici è stata fondata dalla fotografa Yvonne De Rosa con l’intento di concretizzare un sogno frutto della sua esperienza londinese: riportare a Napoli l’atmosfera della magica Photographer’s Gallery di Londra. Lo spazio, un tempo occupato dal borsettificio Ines, è costituito da 3 ambienti comunicanti: il primo ospita un bar con un ingresso espositivo dedicato al format #spazioFOTOcopia; il secondo accoglie mostre di fotografi di fama nazionale e internazionale; il terzo è uno spazio di condivisione dedicato alle proiezioni, alle presentazioni e alle mostre di autori emergenti e giovani talenti. La location, di circa 200 m2, ospita al suo interno anche un bookshop dedicato ai libri fotografici, con un’attenzione particolare al self-publishing. Tante le iniziative promosse da Magazzini Fotografici tra cui corsi di fotografia, Cinemagazzini&FilmOff (una rassegna realizzata in partnership con filmOff/visioni cinefile) e #spazioFOTOcopia (uno spazio dedicato a mostre collettive, personali e pubblicazioni allestite utilizzando esclusivamente materiale alternativo per dare il massimo spazio alla creatività).

Indirizzo: San Giovanni in Porta, 32

Magazzini fotografici-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento