L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

I 5 migliori cuoppi fritti di Napoli

Da "Il Cuoppo" a "Fiorenzano", dalla "Passione di Sofì" alla "Friggitoria Vomero" a "Di Matteo", ecco un elenco di indirizzi dove gustare i migliori cuoppi della città

Passione di Sofì

Un cono di carta paglia stracolmo di squisite pietanze fritte. E’ il famoso cuoppo fritto simbolo dello street food napoletano e conosciuto in tutto il mondo. Si tratta di una tradizione della cucina partenopea risalente al 1800 quando chi era povero acquistava con un pagamento dilazionato a 8 giorni (si diceva, infatti, “a ogge a otto”) questo pasto sostanzioso e lo consumava in strada. Esistono due varianti di cuoppo: quello di pesce (contenente alici e baccalà fritti, zeppoline di mare con alghe, anelli di calamari e moscardini impanati e fritti) e quello di terra (con crocchè, arancini, zeppoline di pasta cresciuta, verdure in pastella e frittatine di pasta). Negli ultimi anni, in alcune friggitorie, si è diffusa la moda di servire anche la versione dolce con graffette o zeppoline dolci. Ancora oggi sono numerose le pizzerie, friggitorie e rosticcerie sparse tra i vicoli della città che servono, come si faceva un tempo, il cono di carta paglia riempito di fritture napoletane. Ma quali sono i migliori cuoppi della città? Ecco la selezione di NapoliToday.

IL CUOPPO

Situato nel cuore del centro storico, Il Cuoppo è un’istituzione in città. In questo locale si può gustare uno dei migliori cuoppi fritti di Napoli. La friggitoria, nata da un’idea dei fratelli Giorgio e Andrea San Giovanni, offre ai suoi clienti tutti i fritti classici napoletani, ma anche novità giornaliere come i crocchè con provola e speck, serviti nel famoso cono di carta. Le fritture, preparate con olio e ingredienti di qualità, sono tutte cotte al momento e servite "bollenti". I cuoppi disponibili sono classici ma anche innovativi. C’è la possibilità di scegliere tra quello di terra (con arancini, patatine e mozzarelline), quello dolce (con graffette alla nutella) e il cuoppo di pesce, preparato con gamberi e calamari fritti al momento.. una vera bontà!

Indirizzo: Via San Biagio Dei Librai, 23

Il cuoppo 1-2

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento