L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

A 65 anni viene per la prima volta a Napoli: "Ero prevenuto, chiedo scusa ai napoletani"

Il sindaco rende nota la lettera di un turista: "Ero prevenuto, per me tutto quello che era napoletano era il male. Invece mi sto ancora stropicciando gli occhi per la bellezza"

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha voluto condividere su facebook una e-mail giunta da un turista, Giovanni, 65enne. L'uomo chiede "scusa" per i tanti stereotipi che gli hanno impedito di venire in visita a Napoli e nella missiva spiega invece cosa ha visto in tre giorni nel capoluogo partenopeo.  

"Le scrivo perché voglio porgere le mie scuse a Lei e a tutta la città di Napoli. Ho 65 anni e da sempre sono stato prevenuto verso tutto ciò che era napoletano, quasi come sinonimo di fregatura, illegalità, sporcizia, delinquenza, e rifiutavo di venire a Napoli. [...] Per contentare mia moglie ho ceduto e sono venuto per tre giorni in vacanza. Mi sto ancora stropicciando gli occhi: una città viva, bellissima, ospitale, sicura, piena d'arte. Ho mangiato benissimo e a prezzi onesti, ho visto una metropolitana luccicante, e potrei continuare all'infinito. La prego, a mio nome chieda scusa ai napoletani". 

UN TURISTA: "NON PAGO LA TASSA DI SOGGIORNO, TROPPO DEGRADO"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli-Lazio 2-1: gli azzurri vincono e convincono nonostante le assenze

  • Cronaca

    Poggioreale, detenuto ingerisce SIM e aggredisce due poliziotti penitenziari

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Incidenti stradali

    Auto contro un muro: muore una giovane donna

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento