L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

Una casa privata come palcoscenico: 5 eventi imperdibili a Napoli

Dal “Concerto Clandestino” agli “House Concerts”, dai concerti "Sofar Sounds” alle rassegne di prosa e musica firmate “Wunderkammer”. Ecco un elenco di appuntamenti unici e irripetibili

House Concert

Sofar Sounds Napoli

Concerti intimi e segreti in location suggestive non direttamente deputate alla musica. Sofar Sounds è un movimento di secret concert nato a Londra nel 2009 come reazione alla situazione dei live moderni in cui il pubblico è più interessato a bere e a chiacchierare piuttosto che ad ascoltare. Per restituire dignità alle esibizioni degli artisti, il movimento, come suggerisce anche il nome (“Songs From A Room”), inizia ad organizzare concerti in appartamenti o spazi privati sempre diversi: in queste location intimistiche è più facile ricreare la magia tipica dei live e tenere alta l’attenzione degli ospiti. Ogni appuntamento diventa, quindi, unico ed irripetibile. Ma come si partecipa a un concerto Sofar? Bisogna compilare il formulario di iscrizione sul sito internazionale e selezionare la città da seguire. Una volta al mese si riceve la newsletter con gli appuntamenti in programma: per partecipare all’evento scelto è necessario prenotarsi e aspettare la conferma. Essendo i concerti organizzati in case private, i posti disponibili sono limitati a un numero che può variare dalle 30 alle 50 persone. Gli ospiti saranno informati 48h prima, via mail, del luogo segreto in cui si svolgerà il concerto e, solo una volta arrivati, scopriranno chi sono gli artisti ad esibirsi. Sofar, oggi, conta migliaia di eventi in tutto il mondo. In Italia il format ha già conquistato città come Milano, Palermo, Roma, Bergamo e Verona. A dicembre 2016 è sbarcato anche a Napoli grazie a Giuseppe Fontanella, storico chitarrista dei 24Grana e attualmente manager di concerti. In questi anni i concerti Sofar Naples sono stati organizzati in location storiche mozzafiato (da ville del ‘700 a gallerie d'arte contemporanee, da atelier di moda ad appartamenti privati) ma sempre con l’obiettivo di far sentire gli ospiti come nel salotto di casa. Sofar non mette a disposizione bar o servizi ristoro, è, però, possibile portare da bere e qualche stuzzichino, anche da condividere con gli altri ospiti. Non avendo finanziamenti, non è un evento gratuito, è richiesto, quindi, un contributo libero al pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sofar sound (le Scalze)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento