I media e Napoli

I media e Napoli

Alla Zanzara: "Napoletani non perdete il cuore, altrimenti vi restano solo camorra e monnezza"

Borrelli e Simioli contro Cruciani e il suo ospite, il signor Gottardo, cui si deve la frase anti napoletana

Giuseppe Cruciani

“Non è la prima volta che Cruciani durante la sua trasmissione la Zanzara su Radio 24 vomita o lascia che si blateri contro Napoli e i napoletani, evidentemente non gli siamo simpatici, godiamo delle sue antipatie". Così Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, e Gianni Simioli, speaker de La Radiazza, a proposito di quanto esternato da un ospite della trasmissione radiofonica.

"Il signor Gottardo, ospite in trasmissione di Cruciani - spiegano ancora Borrelli e Simioli - ci raccomanda di non perdere il cuore altrimenti ci resta solo la camorra e la monnezza. Troviamo il tutto di una banalità sconcertante, un dialogo tra veri intellettuali, dei superbi pensatori. Gli ignoranti parlano per luoghi comuni e si consentono di oltraggiare millenni di cultura e tradizioni".

"Certo abbiamo anche la camorra e la monnezza - spiegano ancora i due - ma non sappiamo perché tutte le cose belle che abbiamo a tanti fanno molta molta rabbia. Ignoranti a cui andrebbe tolta la parola. Si quereli Cruciani che molto spesso inciampa in esternazioni offensive e il suo ospite lasciato libero di vomitare cavolate”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento