I media e Napoli

I media e Napoli

Libero e il titolo che non poteva mancare: "Torna il colera a Napoli"

Napoli c'entra poco o nulla con la vicenda, ma l'occasione era troppo ghiotta per il "solito" quotidiano diretto da Vittorio Feltri

"Torna il colera a Napoli. Lo hanno portato gli immigrati", è il Libero che ci mancava. Un colpo al cerchio ed uno alla botte, da fuoriclasse come solo i titolisti del quotidiano diretto da Vittorio Feltri.

La vicenda è nota: una donna e il figlio neonato affetti da colera, del Bangladesh ma residenti in provincia di Caserta, sono stati ricoverati al Cotugno di Napoli.

Madre e figlio ricoverati al Cotugno: colera

In parole povere Napoli c'entra poco o nulla, però l'occasione era oggettivamente troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire: da un lato la sottolineatura dell'associazione colera-Napoli, tanto cara ai sostenitori dello "sfottò" da stadio per eccellenza (del resto mille persone in ospedale e una ventina di morti, nel '73, costituiscono un argomento tutto da ridere), dall'altro la simpatica tesi (il timore è un po' quello di quando si portano in casa animali randagi) dell'immigrato che porta malattie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ficcante Pietro Senaldi, che di Libero è anche vicedirettore, infatti scrive: i governi precedenti a quello in carica hanno "costruito un’immensa plebe multietnica che si scambia disagi, povertà e patologie". La parola chiave è quindi plebe, termine particolarmente progressista, definito giusto nei primi secoli della repubblica romana (duemila, duemilacinquecento anni fa, non troppo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

Torna su
NapoliToday è in caricamento