I media e Napoli

I media e Napoli

Luoghi comuni su Napoli dalla Polonia, polemiche sull'articolo di un portale sportivo

Sportowefakty, prendendo a spunto l'arrivo in azzurro dei calciatori polacchi Milik e Zielinski, si lancia in una descrizione molto “particolare” di Napoli, tra miseria e degrado

L'articolo tradotto

Si chiama Sportowefakty, ed è un portale sportivo polacco improvvisamente venuto alla ribalta a Napoli: l'articolo dedicato ai connazionali, i calciatori da pochi mesi in azzurro Arek Milik e Piotr Zielinski, ha fatto scalpore.

A destare rabbia in città è la descrizione fatta di Napoli. "Napoli è la terza città italiana ma la prima per la sporcizia – racconta il giornalista – Qui la spazzatura è cittadina onoraria e i palazzi sono tutti fatiscenti. Le auto sono tutte rattoppate, quasi tutte distrutte. I semafori sono ad intermittenza come le luci di Natale, non servono a nulla. In questo quadro di miseria e di disperazione nasce la bellezza: la Società Sportiva Calcio Napoli”.

Luoghi comuni decisamente superati anche in un retroscena relativo ad “un'avventura” capitata ad Arek Milik: "Un giorno due motorini lo hanno seguito per diversi chilometri – racconta il giornalista polacco – Una volta fermatosi al semaforo, il giocatore nell'auto è stato circondato. Hanno bussato al suo finestrino, ma volevano che il giocatore gli concedesse soltanto una foto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Maltempo su Napoli e provincia: scuole chiuse mercoledì 6 novembre

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Allerta meteo, scuole e parchi aperti a Napoli nella giornata di giovedì

  • Venerato: "In caso di dimissioni di Ancelotti i nomi in ballo sarebbero tre"

Torna su
NapoliToday è in caricamento