I media e Napoli

I media e Napoli

Manifestazione movimenti napoletani, il sindaco di Pontida blinda la città

Chiusi negozi, uffici pubblici, centro storico, persino il cimitero. È polemica sulla sua decisione. De Magistris: "Teme arrivino i Lanzichenecchi?"

Il 22 aprile a Pontida, in provincia di Bergamo, si terrà la manifestazione organizzata dai movimenti partenopei per protestare contro quelle che definiscono le idee discriminatorie ed antimeridionali della Lega e di Matteo Salvini. Il sindaco della cittadina (poco più di 3mila abitanti), ha deciso che scuole, uffici comunali e negozi saranno chiusi tutto il giorno.

L'ordinanza è dovuta ad una "situazione" (quella del corteo) che "costituisce motivo di grave pregiudizio per l'incolumità pubblica e per la sicurezza urbana in genere, in quanto favorisce l'insorgere potenziale di episodi criminosi, quali fenomeni di insicurezza urbana, di vandalismo e di turbativa della quiete pubblica".

Chiuso anche il centro storico al traffico, la piazzola ecologica, persino l'accesso al cimitero. Un "coprifuoco in piena regola", denunciano i promotori della manifestazione. Ironico anche Luigi de Magistris: "Teme che arrivino i Lanzichenecchi? O forse un'invasione barbarica? Mi pareva uno cherzo. Non so se sorridere piangere, ma visto che, in questi giorni, noi ricordiamo Totò, con un'espressione un po' amara, credo la risposta migliore da dare a questo sindaco sia un sorriso".

Matteo Salvini è invece d'accordo col sindaco di Pontida, "aperti a chiunque voglia visitarle, che sarà accolto con civiltà a differenza dei teppisti di Napoli".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spari alla Sanità: trovati quattro bossoli dai poliziotti

  • Cronaca

    "Il rapinatore ucciso dal gioielliere non ha sparato": le indagini sul dramma di Frattamaggiore

  • Cronaca

    Inchiesta rifiuti, si dimette il presidente Sma Biagio Iacolare

  • Countdown Elezioni

    Nugnes (M5S): "Scandalo rifiuti: responsabilità politica evidente. Danni ai conti pubblici"

I più letti della settimana

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

Torna su
NapoliToday è in caricamento