I media e Napoli

I media e Napoli

Inter-Napoli sulla stampa francese: "Razzismo e cori anti-napoletani"

La vicenda razzismo sta avendo risalto internazionale

Koulibaly esce dal terreno di gioco, Ansa

La partita di ieri al Meazza sta diventando un caso di portata internazionale. La vicenda razzismo è arrivata sulle pagine del quotidiano sportivo francese L'Equipe.

I francesi titolano sullo sfogo di Ancelotti a fine gara, quando ha annunciato che in casi simili, se non dovesse esserci la sospensione della gara da parte dell'arbitro, il Napoli uscirà dal campo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancelotti: "Gara da sospendere, la prossima volta andremo via"

"Se il pubblico dell'Inter ha confermato le proprie buone abitudini riempiendo lo stadio, ha fatto altrettanto con quelle cattive – scrive L'Equipe – Kalidou Koulibaly è stato più volte bersaglio di ululati razzisti dagli ultras della Curva Nord". "Tanti cori anti-napoletani, con sullo sfondo il contrasto tra Nord e Sud – va avanti il giornale – sono stati intonati sia durante la partita che dopo che al termine, quando i tifosi hanno lasciato felici lo stadio dopo il gol vittoria di Lautaro Martinez".

Notte drammatica: nella caccia al napoletano muore un ultras interista

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

Torna su
NapoliToday è in caricamento