I media e Napoli

I media e Napoli

Cruciani ancora contro Napoli: «Piangono continuamente»

Il conduttore radiofonico ha ridicolizzato Napoli per la classifica sulla qualità della vita

Non si fermano gli attacchi di Giuseppe Cruciani a Napoli e ai napoletani. In diretta a Radio 24 ha rivolto ancora una volta le sue “attenzioni” alla città. Il conduttore radiofonico ha prima ricordato le posizioni di Napoli nella classifica sulla qualità della vita e sui reati denunciati. In entrambi i casi è partita anche una musichetta canzonatoria dalla regia. Poi ha anche giustificato la sua “attenzione”.

Le parole di Cruciani

«Continuerò per tutta la vita su questa storia qui. Piangono continuamente senza riconoscere i propri limiti». Dopo essersi riferito ai napoletani in genere se l'è presa con il giornalista Umberto Chiariello. Anche in questo caso ha cominciato ad ironizzare sul cognome del giornalista, a suo dire, ridicolo già di suo. Proprio con Chiariello si è beccato in continuazione negli ultimi mesi dando vita ad una querelle senza fine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Folle fuga in tangenziale dopo aver rubato un'auto: travolgono le auto incolonnate nel traffico

Torna su
NapoliToday è in caricamento