I media e Napoli

I media e Napoli

Cruciani ancora contro Napoli: «Piangono continuamente»

Il conduttore radiofonico ha ridicolizzato Napoli per la classifica sulla qualità della vita

Non si fermano gli attacchi di Giuseppe Cruciani a Napoli e ai napoletani. In diretta a Radio 24 ha rivolto ancora una volta le sue “attenzioni” alla città. Il conduttore radiofonico ha prima ricordato le posizioni di Napoli nella classifica sulla qualità della vita e sui reati denunciati. In entrambi i casi è partita anche una musichetta canzonatoria dalla regia. Poi ha anche giustificato la sua “attenzione”.

Le parole di Cruciani

«Continuerò per tutta la vita su questa storia qui. Piangono continuamente senza riconoscere i propri limiti». Dopo essersi riferito ai napoletani in genere se l'è presa con il giornalista Umberto Chiariello. Anche in questo caso ha cominciato ad ironizzare sul cognome del giornalista, a suo dire, ridicolo già di suo. Proprio con Chiariello si è beccato in continuazione negli ultimi mesi dando vita ad una querelle senza fine.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento