Gossip

Gossip

"Mi ha culturalmente stuprato": arriva la risposta di Salvini a Valentina Nappi

Il ministro dell'Interno ha dedicato una battuta, a margine della visita ad Afragola, alle frasi choc che la pornostar gli aveva dedicato alcuni giorni fa

Dopo qualche giorno, ma è arrivata la risposta di Matteo Salvini alle frasi di Valentina Nappi, che aveva sostenuto in un lungo post social di essere stata "culturalmente stuprata" dal ministro dell'Interno e leader della Lega.

A fornire al vicepremier l'assist per una risposta è stato un cronista, che gli ha chiesto un commento sulla vicenda a margine della conferenza stampa che Salvini ha tenuto dopo la sua visita ad Afragola. "Valentina Nappi sostiene che l'abbia stuprata? - ha scherzato il leghista - Ho un alibi, quel giorno ero con Saviano". Una risposta che associa la pornostar ad un altro degli storici detrattori di Salvini, lo scrittore autore di Gomorra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il post di Valentina Nappi: "Io 'stuprata' da Salvini"

"Sono stata 'stuprata' da Salvini – aveva scritto Valentina Nappi – perché al di là di aspetti anche condivisibili (che pure ci sono) delle sue scelte concrete, e al di là del fatto che molte responsabilità non sono solo sue, Salvini ha riabilitato la peggiore cultura identitaria nazionalista".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Casatiello napoletano: la ricetta di Enrico Porzio

  • Il lockdown di Valentina Nappi: "Senza mutande a casa col mio ragazzo e un pitone"

Torna su
NapoliToday è in caricamento