Gossip

Gossip

Maria Rosaria Ventrone: "Cavani è un bugiardo"

L'ex del Matador: "Mi ha tradito con miss Uruguay. Ho sofferto anche di anoressia. Le bugie e la fragilità caratteriale non lo renderanno mai un uomo"

Maria Rosaria Ventrone

SportMediaset, a poche ore dal match Italia-Urugay, ha incontrato Maria Rosaria Ventrone, la ventitreenne napoletana che per un anno e cinque mesi è stata accanto all'ex calciatore del Napoli Edinson Cavani separatosi da Maria Soledad, madre dei suoi due figli Lucas e Bautista.

Maria Rosaria non lo sente ormai da mesi. Precisamente "da quando ho scoperto sul suo telefonino le foto con quell'altra (Micaela Orsi, miss Uruguay, attuale compagna del calciatore, ndr). Quella sera eravamo a Parigi e Edi giurava di non conoscerla. Eppure io avevo visto sul suo telefonino le foto di loro due in macchina con l'autista. Poi mi ha “rispedito” a Napoli e con una telefonata secca mi ha detto in lacrime: “Ti amo troppo ma non posso più stare con te”. In quel periodo ha mandato via anche i suoi procuratori storici. Tutto questo dopo che ha conosciuto la mia famiglia, dopo che portava il piccolo Bautista a casa mia, dopo che mi ha portato in Argentina, Uruguay; mi ha fatto conoscere il mondo, insieme abbiamo scelto la casa che ha acquistato a Punta dell'est, insomma dopo tutto questo... lui è cambiato all'improvviso. Successivamente ho capito che la causa era l'altra ragazza. Nonostante lui giurava che non fosse così. Ma lui è uno che giura, giura, giura... il falso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qual è il più grande difetto di Cavani? "La fragilità. Esempio: lui è un ragazzo che potrebbe credere all'asino che vola. Nella vita e in campo non sarà mai un leader. Le bugie e la fragilità caratteriale non lo renderanno mai un uomo. Mi manca non sentir più al telefono o veder dal vivo il piccolo Bautista. Avevamo un feeling come una madre con un figlio. Giuro e so che è una frase forte, ma è così. In compenso pochi giorni fa mi ha chiamato il padre di Edi, il signor Louis e mi ha detto: 'Mio figlio sta sbagliando. Mi dispiace'". 

Gossip

Indiscrezioni, pettegolezzi, news, foto e video delle star napoletane. In primo piano la vita di calciatori, gieffini, veline, modelle, cantanti e attori. Chi sono, cosa fanno, come e dove. Tutto in prima pagina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento