AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

Osterie d'Italia 2018: le osterie a Napoli e in Campania selezionate da Slow Food

Nella guida l'autenticità della cucina italiana, semplice, priva di barocchismi ed eccessi di lavorazione

Umberto, Napoli

L’autenticità della cucina italiana insieme alla qualità dei prodotti, mangiare bene e “sentirsi a casa”. Nasce con questi spirito “Osterie d’Italia 2018”, la guida di Slow Food che, giunta alla sua 28esima edizione, rappresenta una vera e propria bussola per chi vuole “ridare valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali”.

Marco Bolasco ed Eugenio Signoroni sono i curatori di questo sussidiario del mangiarbere all’italiana. Ben 1.616 le osterie recensite nell’edizione 2018, di cui la maggior parte con un menù che non supera i 35 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco in Campania le osterie che si fregiano della Chiocciola:

AssaggiaNapoli

Food&wine, luoghi e lifestyle, Street Food e buongusto. Sedetevi a tavola, assaporate le pietanze e prendetevi il g(i)usto tempo: c'è AssaggiaNapoli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento